L’assicurazione Rc auto a rete mensili è una tipologia di pagamento scelta dagli automobilisti italiani per dilazionare il pagamento, che viene frazionato in più mesi. Questa metodologia di pagamento si è diffusa soprattutto a partire dal 2013, ma sono molte le domande che gli italiani si pongono sull’assicurazione auto a rate: come funziona? Quali sono i pro e i contro? Come accedervi? L’assicurazione Rc auto a rate permette di evitare la stangata finale pagando quote mensili, anche se gli interessi applicati potrebbero far lievitare la cifra complessiva. Come fare un’assicurazione auto a rate?

La compagnia assicurativa riceve il pagamento totale da una finanziaria, la quale a sua volta prende i soldi mensilmente dall’assicurato. Per trovare un’assicurazione auto economica vi consiglio di consultare i siti comparatori presenti sul web. Con pochi clic, dopo aver inserito i vostri dati e quelli della vostra auto, avrete il miglior preventivo assicurazioni a rate mensili. Dopo aver confrontato i vari prezzi delle assicurazioni online a rate mensili, potrete scegliere quella più conveniente.

Cosa serve per fare l’assicurazione a rate? Quali documenti per l’assicurazione a rate vengono richiesti? La finanziaria, dovendo tutelarsi, richiede un documento reddituale, la busta paga per i dipendenti, la dichiarazione dei redditi per i lavoratori autonomi e i professionisti. Quali requisiti per l’assicurazione a rate vengono richiesti? Naturalmente il cliente non deve risultare nella lista dei cattivi pagatori, altrimenti la finanziaria potrebbe rifiutarsi di farsi carico del pagamento. Relativamente alle assicurazioni a rate, le opinioni sono discordanti. In linea di massima possiamo che dire che è una soluzione indicata per chi ha uno stipendio fisso, e può garantire il pagamento della rata ogni mese, e per chi possiede più di un veicolo da assicurare.

Pagamento assicurazioni a rate

Se state valutando un’assicurazione online, il pagamento a rate può essere strutturato in base alle proprie esigenze. Solitamente per l’assicurazione a rate ci vuole la busta paga, poiché la società finanziaria si assume un rischio di credito ed intende ricevere garanzie sufficienti. Tuttavia si può richiedere l’assicurazione a rate senza busta paga, se la compagnia assicuratrice conosce l’affidabilità e la serietà del cliente e può metterci una buona parola. In alternativa è possibile rivolgersi alla propria banca, che verifica la situazione economica del proprio cliente e può decidere di elargire il prestito anche senza busta paga.

Queste soluzioni sono valide anche per le assicurazioni online pagabili a rate. In alcuni casi è possibile stipulare un’assicurazione auto a rate senza interessi, ma solo se si rispettano determinati requisiti che possono variare a seconda della compagnia assicuratrice scelta. Si può pagare l’assicurazione a rate con carta di credito o con la revolving card, cioè una carta ricaricabile che ha degli interessi che possono variare da finanziaria a finanziaria. Per pagare l’assicurazione a rate scegliete il metodo più conveniente in base alle vostre esigenze: potete optare per il pagamento diviso dai 4 fino ai 12 mesi.

Cercate sul web le offerte per l’assicurazione a rate e valutate quelle più convenienti per le vostre tasche. Se vi state chiedendo quali sono le assicurazioni che si possono pagare a rate, posso menzionarvi tra le tante la Unipol, la Zurich, la Genertel, la Unicredit, l’Axa, la Ras, ecc.

Assicurazioni che fanno pagare a rate

É opportuno conoscere, a proposito dell’assicurazione a rate, quali compagnie scegliere e quali sono le più vantaggiose. Cerchiamo di capire quali sono le offerte proposte dalle varie compagnie assicuratrici, le condizioni e le modalità di rateizzazione.

Assicurazione a rate con Unipol

Sottoscrivendo l’assicurazione auto Unipol, il pagamento a rate prevede notevoli vantaggi. Si può stipulare un’assicurazione a rate a tasso zero tramite finanziamento (TAN 0,00% e TAEG 0,00%) di Finitalia S.p.A. In base alla normativa della Unipol assicurazione a rate, i requisiti prevedono la restituzione del prestito in 5 o 10 rate mensili in base all’importo del premio di polizza (minore o maggiore di € 240,00). Tutti gli oneri del finanziamento saranno a carico di UnipolSai Assicurazioni S.p.A., dopodiché spetterà all’assicurato garantire il pagamento assicurazione a rate Unipol. Tra le offerte di Unipolsai assicurazioni a rate, potete consultare anche la Unipol assicurazione a rate moto. Se avete un premio a partire da 150 euro, potete pagare a rate mensili a tasso zero l’assicurazione per la moto. Controllate sul sito di Unipol le assicurazioni a rate: il preventivo vi sarà calcolato in brevissimo tempo.

Sai assicurazioni polizza a rate

La Fondiaria Sai, dopo la fusione con le altre società del Gruppo Unipol, è diventata Unipolsai. Di conseguenza se ricercate sul sito di Fondiaria Sai le assicurazioni a rate, troverete le stesse offerte della Unipol. É prevista un’assicurazione a rate a tasso zero tramite finanziamento (TAN 0,00% e TAEG 0,00%) di Finitalia S.p.A.

Assicurazione a rate Intesa San Paolo

Stipulando l’assicurazione “ViaggiaConMe” di Intesa San Paolo, potete scegliere una polizza che si adatta alle vostre necessità ed abitudini di guida, scegliendo il livello di copertura desiderato. Potete pagare un’assicurazione a rate a tasso zero grazie ad un finanziamento dedicato.

Allianz assicurazione a rate

Sul sito di Allianz Ras l’assicurazione a rate è prevista con la tariffa “Nuova 4R”, studiata per avvantaggiare gli automobilisti attenti e responsabili. Tale polizza può essere integrata con l’opzione “12R”, grazie alla quale si può pagare la polizza con comode rate mensili, con l’aggravio però di circa il 7% calcolato sull’intero importo del premio.

Reale Mutua assicurazione auto a rate

Sul sito di Reale Mutua l’assicurazione a rate è disponibile con la polizza “CreditoPiù Reale”, che consente di pagare il premio in 10 rate senza costi aggiuntivi. L’assicurazione a rate a tasso zero (TAN 0,00% e TAEG 0,00%) richiede un conto corrente dove addebitare le rate del finanziamento, che può essere collegato a Banca Reale, conto corrente Green&Pin, o ad un’altra banca.

Zurich assicurazione auto a rate

In base alle offerte della Zurich, l’assicurazione auto a rate può essere pagata in due soluzioni, ed il pagamento della seconda rata può essere effettuata anche con carta di credito. In alternativa si può optare per l’assicurazione auto a tasso zero in 10 rate, utilizzando i servizi di Deutsche Bank Easy.

Genertel assicurazione auto a rate

Con la Genertel l’assicurazione auto a rate si può pagare anche con carta di credito prepagata. É sufficiente indicare nella causale del bonifico il cognome e nome del contraente, ed il numero di preventivo.

Unicredit assicurazioni auto a rate

Con la Unicredit le assicurazioni auto a rate sono dedicate ai titolari di conto corrente UniCredit o di Genius Card, che possono essere gestite sia online che in agenzia. L’assicurazione a rate a tasso zero può essere pagata con una carta di credito della gamma UniCreditCard Flexia. Il finanziamento da rimborsare in 12 mesi non ha interessi né costi aggiuntivi.

Assicurazioni auto a rate Toro

L’assicurazione auto a rate Toro, tramite la formula “Autozero”, consente di pagare mensilmente il premio della polizza auto con una linea di fido. L’assicurazione rate a tasso zero permette di pagare in 5 mesi senza onere, oppure in 10 mesi con i soli costi amministrativi.

Cattolica assicurazione a rate

Optando per la compagnia assicuratrice Cattolica, l’assicurazione a rate viene suddivisa in 10 quote, con una maggiorazione del 5%, purché si richieda la Cattolicard, la carta di credito della Mastercard a zero spese.

Axa assicurazione a rate

In seguito all’alleanza stretta tra Monte dei Paschi di Siena ed Axa, l’assicurazione a rate è semestrale con un TAN pari al 3%. L’addebito avviene su conto corrente, assegno, bonifico, contanti e carta di credito.

Assicurazioni a rate Genialloyd

Le assicurazioni a rate Genialloyd offrono tariffe vantaggiose e soluzioni personalizzate. La compagnia assicurativa al momento sta studiando la metodologia migliore per offrire pagamenti rateizzati ai propri clienti, e li renderà pubblici appena disponibili.

Carige assicurazione a rate

Con la compagnia Carige l’assicurazione a rate rientra nella formula “Scelgo io”, che prevede diverse garanzie aggiuntive. Inoltre è prevista l’assicurazione a rate a tasso zero e senza ulteriori spese, pagabile in 10 soluzioni mensili.

Hdi assicurazione a rate

Potete visionare sul sito di Hdi l’assicurazione a rate prevista per i clienti. In modo particolare con la carta Hdi, la nuova carta di credito privativa nata in seguito all’accordo con Agos Ducato, si possono pagare le polizze auto Hdi in modo facile e vantaggioso. C’è l’opportunità di pagare la polizza da un minimo di 3 fino ad un massimo di 10 rate. Per accedere a queste promozioni è sufficiente presentare in agenzia il documento di identità, il codice fiscale, l’IBAN e la busta paga (o altro documento di reddito).

Sara assicurazione a rate

La Sara assicurazione a rate, grazie alla partnership con Agos Ducato, mette a disposizione dei propri clienti una modalità di pagamento molto comoda. La polizza può essere pagata in agenzia in 10 rate e senza contante con una carta privativa, con un fido di durata triennale automaticamente rinnovabile.

Linear assicurazione a rate

Linear fa parte del gruppo Unipol, uno dei pionieri della rateizzazione della polizza auto, quindi offre la possibilità di pagare l’Rc auto a rate. Consultando il sito di Linear, l’assicurazione a rate si può pagare con tre metodi di pagamento: carta di credito (Visa, Mastercard, American Express e Diners), Paypal e Bonifico bancario intestato a Linear Assicurazioni S.p.A., presso Unipol Banca.

Assicurazione a rate per la moto

Non esistono differenze sostanziali tra le assicurazioni a rate per la moto e le assicurazioni a rate per le auto, ma naturalmente cambiano i prezzi. Alcune compagnie talvolta offrono sconti e promozioni o sulle auto o sulle moto, anche a seconda delle oscillazioni del mercato. Le assicurazioni a rate per moto possono cambiare anche in base alla cilindrata. Per chi ha una moto ed un’auto assicurate presso la stessa compagnia, solitamente sono previsti sconti fedeltà. Tra le principali compagnie assicurative che propongono l’assicurazione a rate per moto si possono menzionare la Genertel e la Unipolsai.